Warning: session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/eimtech/public_html/inc/banner_cookie.php:10) in /home/eimtech/public_html/inc/nav-trn.php on line 5

Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/eimtech/public_html/inc/banner_cookie.php:10) in /home/eimtech/public_html/inc/nav-trn.php on line 5

FORMAZIONE

Il progetto EiM Tech “EASY INJECTION MOULDING” FOR INDUSTRY, CENTRO PER LO STUDIO, SVILUPPO ED OTTIMIZZAZIONE DELLE APPLICAZIONI DI INJECTION MOULDING PER IL CENTRO ITALIA, nasce e si sviluppa grazie alla collaborazione di due eccellenze nel mondo dell’ingegneria e dello stampaggio ad iniezione delle materie plastiche: l’Università Politecnica delle Marche, in particolare il Gruppo di Costruzione di Macchine del DIISM (Dip.to di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche), ed Arburg. Lo scopo del progetto, elaborato dall'Ing. Massimo Natalini per l'Università Politecnica delle Marche e dal Sig. Antonio Simonelli, Rappresentante della Arburg per il centro Italia, è la creazione di un centro di elevato profilo tecnologico e di innovazione che funge da supporto allo sviluppo di nuovi prodotti realizzati mediante stampaggio ad iniezione per la rete di aziende del centro Italia.

Formazione di Novembre: record di presenze

Affluenza massima nell’ultima sessione formativa sullo stampaggio ad iniezione organizzata dal progetto. EiMTech festeggia così il primo anno di attività!

 

Non poteva esserci riscontro migliore, ad un anno esatto dalla giornata inaugurale del progetto EiMTech, a dimostrazione degli ottimi risultati conseguiti durante il primo anno di attività.

In occasione dei due corsi sullo stampaggio ad iniezione, organizzati in collaborazione con Arburg: Corso Base e Corso di II Livello, si è infatti raggiunto il numero record di presenze, sia come numero di aziende, sia come numero di partecipanti ai corsi.

Questo perché gli organizzatori del progetto hanno dovuto “obbligatoriamente” estendere il numero massimo di partecipanti da 25 a 35, considerato l’incredibile numero di richieste ricevute (stimate intorno alle 150 richieste per singolo corso).

Il risultato è stato quello di un’aula al completo, rappresentata da gruppi aziendali davvero importanti, del calibro di: Aptar, Cebi, Elica, MTS, Whirlpool Indesit, insieme ad aziende come: Adamo, Asoplast, Euroteck, Gruppo Tema, Eurotecnica, Lisciani giochi, Ludaback, Meccanica Generale, New Plast, Pir.sa.fa, Tasso, Tecnoresin, ecc.

In qualità di ospitante dell’evento (i corsi sono stati svolti come di consueto presso le aule della Presidenza della Facoltà di Ingegneria), il Preside della facoltà, l’Ing. Amodio, ha dato il benvenuto a tutti i presenti. Nel discorso di apertura il Preside ha messo in evidenza la Mission del progetto, sottolineando l’importanza del link Università-Impresa come punto fondamentale per la crescita di entrambe. Inoltre è stata aperta una finestra sul futuro, con la possibilità concreta di creare tramite EiMTech dei Master e Specializzazioni in plasturgia.

La parola poi è passata agli ideatori del progetto: Sig. Simonelli - Responsabile Commerciale Arburg per il Centro Italia - e l’Ing. Natalini - Ingegnere e Ricercatore della Facoltà di Ingegneria - i quali hanno dato seguito alla presentazione del progetto, partendo da un bilancio su quanto è stato fatto e conseguito nel primo anno di attività del progetto. L’intervento è proseguito spiegando quali sono le attività che EiMTech sta portando avanti, in stretta collaborazione con l'Università Politecnica delle Marche e il Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Materia, dell'Ambiente ed Urbanistica (SIMAU).

 

Con queste premesse, alle 8:30 di giovedì 19 Novembre, ha preso il via il Corso Base sullo Stampaggio ad Iniezione EiMTech - Arburg (RIVIVI IL CORSO), che già 10 mesi prima, nella precedente edizione, aveva riscosso molto successo.

A gestire l’aula, in qualità di relatore, è stato a questo punto il Sig. Vincenzo Ferrario - Responsabile corsi formazione Servizio Supporto Tecnologico Arburg Italia - che supportato dal Sig. Simonelli, ha fornito una panoramica sulle tematiche di maggiore importanza dello stampaggio ad iniezione, come ad esempio i materiali termoplastici e le loro proprietà fisiche, le fasi di carica, iniezione e post pressione e temperature del cilindro.

Il giorno seguente si è passati alla parte pratica, dove operando con un Pressa Arburg Allrounder funzionante con stampo EiMTech, è stato mostrato in maniera concreta ciò che era stato anticipato in aula, soffermandosi principalmente sull’andamento delle curve dei grafici durante lo stampaggio.

 

Negli stessi giorni, ma in orario pomeridiano, è stata la volta dell’altro corso di formazione organizzato: il Corso di II Livello sullo Stampaggio ad Iniezione EiMTech – Arburg (RIVIVI IL CORSO), riproposizione anche questa del corso tenutosi a Febbraio.

In questo caso i relatori (gli stessi del corso base) hanno presentato alle aziende presenti in aula le stesse tematiche affrontate la mattina nel corso base, con l’approfondimento però di alcuni concetti accuratamente selezionati come ad esempio l’impostazione dei profili di iniezione, i criteri di commutazione in post pressione o ancora le differenti tipologie di profili in funzione delle viti utilizzate per quanto riguarda le temperature del cilindro. In particolare, l’attenzione in questo seminario è stata posta sul controllo qualità dove sono stati analizzati i valori da impostare per i parametri macchina monitorati dal CQ della Pressa.

In questa fase inoltre è stato introdotto il concetto di isola di produzione a qualità totale, argomento che data la sua importanza nell’accrescimento della qualità aziendale, verrà sicuramente approfondito nel corso dei prossimi seminari formativi.

Nella parte pratica di laboratorio i corsisti hanno potuto verificare tangibilmente quanto era stato discusso nella parte teorica focalizzando l’attenzione sull’utilizzo dei grafici di iniezione per il controllo del processo e i vantaggi che possono derivare dal corretto uso degli stessi.

Le due giornate di seminari si sono concluse con la grande soddisfazione sul volto delle aziende presenti, che hanno ringraziato sia i relatori che l’organizzazione del progetto per l’ottima gestione dell’evento.

Le tematiche affrontate sono state recepite e ritenute di elevata importanza dai corsisti che hanno fatto tesoro delle nozioni ricevute.

Per la decima volta nel corso di un anno, EiMTech è riuscito a costruire qualcosa di importante che siamo sicuri sarà di enorme valore per le aziende che hanno partecipato ai corsi e che contribuirà ad innalzare il livello qualitativo delle aziende del Centro Italia.

 

Gli organizzatori del progetto colgono l’occasione per ringraziare le aziende della fiducia dimostrata.

Fiducia che sta premiando quanto di buono si sta facendo e che sta crescendo di volta in volta insieme con le richieste e la partecipazione delle aziende.

 

 

 

Scritto da:


64x64
Lo Staff di EiMTech

Contatti:

info@eimtech.it
UNIVPM Via Brecce Bianche 12
60131 Ancona - Italia
347.4115881 (Ing. Natalini)
335.6596178 (Sig. Simonelli)