Warning: session_start(): Cannot send session cookie - headers already sent by (output started at /home/eimtech/public_html/inc/banner_cookie.php:10) in /home/eimtech/public_html/inc/nav-trn.php on line 5

Warning: session_start(): Cannot send session cache limiter - headers already sent (output started at /home/eimtech/public_html/inc/banner_cookie.php:10) in /home/eimtech/public_html/inc/nav-trn.php on line 5

FIERE

Il progetto EiM Tech “EASY INJECTION MOULDING” FOR INDUSTRY, CENTRO PER LO STUDIO, SVILUPPO ED OTTIMIZZAZIONE DELLE APPLICAZIONI DI INJECTION MOULDING PER IL CENTRO ITALIA, nasce e si sviluppa grazie alla collaborazione di due eccellenze nel mondo dell’ingegneria e dello stampaggio ad iniezione delle materie plastiche: l’Università Politecnica delle Marche, in particolare il Gruppo di Costruzione di Macchine del DIISM (Dip.to di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche), ed Arburg. Lo scopo del progetto, elaborato dall'Ing. Massimo Natalini per l'Università Politecnica delle Marche e dal Sig. Antonio Simonelli, Rappresentante della Arburg per il centro Italia, è la creazione di un centro di elevato profilo tecnologico e di innovazione che funge da supporto allo sviluppo di nuovi prodotti realizzati mediante stampaggio ad iniezione per la rete di aziende del centro Italia.

Samuplast scalda i motori

Pordenone, 1-3 febbraio 2018

Samuplast scalda i motori

Dal 1 al 3 febbraio plastiche in vetrina a Pordenone nell’ambito di SamuExpo 2018. Debutta quest’anno un’area espositiva e dimostrativa dedicata ai temi di Industria 4.0.

SamuexpoGiovedì 1 febbraio apre i cancelli a Pordenone Fiere la manifestazione SamuExpo 2018, salone delle soluzioni per l’industria che accoglierà per tre giorni SamuMetal, Salone delle macchine e utensili per la lavorazione dei metalli giunto alla diciannovesima edizione, SamuPlast, Salone delle lavorazioni plastiche e SubTech, dedicato alla subfornitura metalmeccanica.

Giunto alla sua tredicesima edizione, SamuPlast si rivolge ad operatori di aziende manifatturiere impegnate dei processi di ideazione, progettazione e produzione di componenti e prodotti finiti, occupando 6.000 metri quadrati di area espositiva del padiglione 1 e parte del padiglione 2.

Tra le novità di quest’anno, Fabbrica 4.0 - Digital Revolution Area, uno spazio espositivo e dimostrativo nel padiglione 5bis realizzato in collaborazione con Unione Industriali Pordenone dedicato a workshop aziendali; qui verranno approfondite e presentate alcune delle novità di quella che è ormai definita la quarta rivoluzione industriale e che porterà la produzione verso la completa automazione e interconnessione. All’interno di quest’area si potranno trovare esempi e dimostrazioni di prodotti e servizi che adottano le tecnologie definite abilitanti dal piano nazionale Industria 4.0: esempi di intelligenza artificiale interfacciata e applicata ai monitor “Big Pad” Sharp in grado di comunicare a comando vocale, software in grado di individuare i temporali per messa in sicurezza degli strumenti aziendali, robot collaborativi interconnessi, stampanti in 3D connesse a software di sviluppo digitali, realtà aumentata a supporto dei processi produttivi, simulazioni tra macchine interconnesse per ottimizzare i processi.

Nel complesso, SamuExpo conta quest’anno 600 marchi rappresentati e 434 espositori presenti direttamente in fiera su una superficie di 33.000 metri quadrati: sono coinvolti tutti i 9 padiglioni in muratura della fiera e si è resa necessaria la realizzazione di due tecnostrutture, padiglione 10 nell’area del parcheggio nord, e padiglione 5bis come appendice del padiglione centrale, per ospitare tutte le aziende iscritte.

Un risultato - spiegano gli organizzatori - che centra l’obiettivo che Pordenone Fiere si era data con questa manifestazione e segna una crescita del 20% rispetto all’edizione 2016 che già aveva segnato un record nel numero degli espositori. Di questi, il 15% vengono dall’estero, una percentuale considerata elevata, tanto che Pordenone Fiere punta a rinnovare la certificazione di “manifestazione internazionale” che Samumetal e Samuplast aveva già ottenuto nel 2016.

I visitatori attesi nei tre giorni di manifestazione - uno meno dell’ultima edizione - sono 15mila, provenienti da tutto il Nord Italia e dagli stati confinanti del Centro-Est Europa. Nell'ultima edizione, tenutasi nel  2016, i visitatori sono stati oltre 13mila, in crescita del 23% rispetto all’edizione precedente, con una punta del +50% per quelli esteri.

© Polimerica - 

Scritto da:


64x64
Lo Staff di EiMTech

Contatti:

info@eimtech.it
UNIVPM Via Brecce Bianche 12
60131 Ancona - Italia
347.4115881 (Ing. Natalini)
335.6596178 (Sig. Simonelli)